Rivoli, nel frigo insieme all’insalata aveva 300 grammi di  cocaina

300 grammi di  cocaina in pietra e 140 grammi di marijuana nascosti all’interno di un frigorifero dove erano conservati altri prodotti alimentari. E’ quello che hanno trovato venerdì scorso gli agenti del commissariato di Rivoli, a seguito di un’articolata attività investigativa alla quale ha concorso anche personale del Nucleo Cinofilo Antidroga della Questura di Torino,  all’interno di un’abitazione privata sita nel Comune di Grugliasco.

All’interno dell’appartamento erano presenti un cittadino italiano di 25 anni, con precedenti di polizia specifici, e la madre, di 55.

Il venticinquenne è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.



In questo articolo: