E’ morto Stanley Cohen, prese il Nobel con Rita Levi Montalcini

E’ morto a 97 anni in una casa di riposo di Nashville, Stanley Cohen, il biochimico americano che scoprì la tecnica Ogm. Cohen collaborò con Rita Levi Montalcini allo studio del fattore di crescita delle cellule nervose (NGF), lavoro per il quale i due ottennero nel 1986 il premio Nobel per la medicina con la seguente motivazione: “La scoperta del NGF all’inizio degli anni ’50 è un esempio affascinante di come un osservatore acuto possa estrarre ipotesi valide da un apparente caos. In precedenza i neurobiologi non avevano idea di quali processi intervenissero nella corretta innervazione degli organi e tessuti dell’organismo.”