Arrestati i responsabili del furto di farmaci oncologici alla farmacia dell’ospedale di Orbassano

Sono stati arrestati i responsabili del furto di farmaci oncologici alla farmacia dell’ospedale di Orbassano. Si tratta di due uomini di 30 e 43 anni, l’autore materiale del furto ed il ricettatore. Il valore dei farmaci rubati era di circa un milione e trecento mila euro.

Il furto risale allo scorso mese di maggio: il ladro oscurò le telecamere di sorveglianza utilizzando della vernice spray e portò via, con altri due complici già identificati e denunciati a gennaio, oltre 1.110 confezioni di medicinali. Gli inquirenti ritengono che i farmaci rubati fossero destinati a mercati specifici e certamente non leciti. Tutti i farmaci recuperati, peraltro conservati in modo non corretto e quindi pericolosi per la salute di chi li avesse assunti, sono stati restituiti all’ospedale in attesa di essere distrutti.