Cooperativa di Tortona evade Iva per un milione di euro

Il nucleo di polizia economico-finanziaria della Guardia di Finanza di Alessandria ha concluso un’ indagine nei confronti della cooperativa Sanguglielmo, operante nel settore del manutenzione e cantieristica stradale. La società, con sede a Tortona, è accusata di omessi versamenti di Iva per oltre 1 milione di euro, di illecite compensazioni di contributi previdenziali con crediti inesistenti o non spettanti e conseguente omesso versamento dei relativi contributi per circa 900 mila euro, nonché del mancato versamento di ritenute operate per oltre 500 mila euro. L’indagine è partita da una normale verifica fiscale da parte della sezione tutela entrate.