Discarica abusiva scoperta a Saluggia, rifiuti 5 metri sotto terra

Una discarica abusiva che si estende su una superficie di 28 mila metri quadrati è stata scoperta a Saluggia da un’operazione congiunta di carabinieri e polizia. I rifiuti erano sepolti fino a 5 metri sotto terra. In un’azienda nei pressi della località Cascine Nuove erano state segnalate operazioni illecite relative ai rifiuti speciali derivanti da operazioni di smantellamento e triturazione di veicoli fuori uso. Da qui è partita l’indagine. Tutta l’area è stata sequestrata e il titolare di un’impresa del settore edilizia e di movimentazione terra è stato denunciato per aver realizzato la discarica.

(immagine di repertorio)



In questo articolo: