Lavoratori della ex Embraco di Riva di Chieri incatenati alla Whirpool di Pero

Alcuni lavoratori della ex Embraco di Riva di Chieri sono tornati nuovamente questa mattina a Pero (Milano), dove hanno sfilato in corteo intorno alla sede Whirlpool, bloccando il traffico. Cinque di loro si sono simbolicamente incatenati.
La protesta è stata decisa per sollecitare il pagamento degli stipendi che sono fermi da dicembre, come pure la tredicesima. Nell’incontro del 3 febbraio al Mise la Whirlpool si era impegnata a sbloccare i pagamenti entro due settimane.
(Fonte Ansa)



In questo articolo: