Vercelli e altre 5 città piemontesi non superano l’esame sulla qualità dell’aria: blocco diesel euro4 fino al 24 febbraio

Se a Torino e nell’area metropolitana si tira una boccata d’aria, relativamente fresca, a Vercelli da ieri, mercoledì 19 febbraio, è di nuovo scattato il semaforo arancione per il superamento per 7 giorni consecutivi del limite di PM10 dei 50 microgrammi al metro cubo giornaliero.

Si fermano tutti i diesel fino a euro 4, non dotati di filtro anti particolato, nella fascia oraria dalle 8:30 alle 18:30. Gli diesel euro 3-2-1 adibiti al trasporto delle merci non possono circolare il sabato e i festivi dalle 8:30 alle 12:30.

Come Vercelli, altre 5 città piemontesi (Alessandria, Casale, Novi Ligure, Asti, Tortona) dovranno applicare le limitazioni al traffico per lo sforamento dei livelli rilevati di polveri sottili.

Lunedì 24 febbraio uscirà un ulteriore bollettino che basandosi sui dati Arpa sulla qualità dell’aria manterrà o solleverà l’attuale blocco.



In questo articolo: