Novi Ligure: tenta la fuga forzando un posto di controllo, denunciato

I Carabinieri dell’Aliquota radiomobile hanno denunciato in stato di libertà un 25enne pregiudicato novese per resistenza a Pubblico Ufficiale e ricettazione. Nella notte, il giovane, per sottrarsi al controllo dei Carabinieri che avevano attuato un posto di controllo nel centro di Novi Ligure, forzava il dispositivo con il proprio motociclo, non fermandosi all’alt e dandosi alla fuga, affrontando le strade dell’abitato con manovre pericolose, nonostante la presenza di altri utenti della strada. La pericolosa fuga, proseguita senza fermarsi agli incroci semaforici e senza rispettare i segnali di stop, che metteva a repentaglio anche l’incolumità dei Carabinieri, costretti a raggiungerlo per bloccarne la guida trasgressiva, terminava in Viale Pinan Cichero.

Il 25enne era sprovvisto di patente di guida poiché mai conseguita, inoltre la targa del motociclo risultava provento di furto, in quanto asportata da un ciclomotore parcheggiato sulla pubblica via da un cittadino novese. Il veicolo, non revisionato, veniva sottoposto a
sequestro amministrativo per mancanza di copertura assicurativa. Il giovane è stato pertanto denunciato per resistenza a Pubblico Ufficiale e ricettazione, nonché sanzionato per le diverse sanzioni amministrative riscontrate.



In questo articolo: