Emergenza Coronavirus: la Regione Piemonte chiede la disponibilità alle ASL per sperimentare l’Avigan

La Direzione Sanità della Regione Piemonte ha invitato le Aziende sanitarie Piemontesi a manifestare la propria disponibilità alla sperimentazione del farmaco Avigan, secondo le indicazioni che verranno emanate domani dall’Agenzia italiana per il farmaco, in modo da favorire il coordinamento delle attività e il dialogo con le autorità nazionali.

Avigan, che è il nome commerciale del Favipiravir  è un farmaco antivirale sviluppato al gruppo giapponese Fujifilm Toyama Chemical che secondo l’esperienza dei medici cinesi sembra avere “un livello elevato di sicurezza ed è chiaramente efficace nel trattamento contro il covid 19”.

In giornata il governatore del Veneto Luca Zaia ha comunicato che il farmaco verrà sperimentato anche in Veneto.



In questo articolo: