Gassino: in coda al supermercato senza mascherina, l’addetto alla sicurezza lo ammonisce e lui sfonda una porta con un pugno

Un 51enne si è reso protagonista di un gesto grave nei confronti dei dipendenti del Penny market di Gassino Torinese. In coda per fare la spesa, non aveva indossato la mascherina. Alla richiesta dell’addetto alla sicurezza di indossarla, l’uomo ha dato di matto sfondando con un pugno una porta del supermercato. Quando sono intervenuti il direttore e una cassiera per calmare gli animi, anche loro sono stati aggrediti. Per contenere la sua rabbia sono intervenuti i carabinieri della stazione di Castiglione Torinese.