Uomo sputa in faccia a una dipendente, poi danneggia negozio in piazza Castello a Torino

Sputa in faccia alla dipendente del negozio, danneggia una porta e getta i cellulari a terra. Attimi di paura sabato 9 maggio, al mattino, nel negozio Iliad di piazza Castello, angolo via Roma, a Torino. Il giorno dopo, un uomo di 42 anni, di origini marocchine, è stato arrestato. “Ero ubriaco” avrebbe raccontato. Le accuse nei suoi confronti sono di violenza privata, lesioni e danneggiamento. Lo scorso febbraio un episodio simile era avvenuto in piazza San Carlo.