Valperga, Picchia la moglie davanti ai tre figli minori, non è la prima volta

I carabinieri di Cuorgnè hanno arrestato la scorsa notte un uomo, 33enne, residente a Valperga, disoccupato, pregiudicato, in quanto ritenuto responsabile di lesioni aggravate continuate e maltrattamenti in famiglia nei confronti della moglie.

In particolare i militari sono intervenuti su richiesta dei vicini allertati dalle urla della donna presso l’abitazione del soggetto che in stato di evidente ebrezza alcolica stava picchiando la moglie in presenza dei tre figli minori.

L’immediato intervento dell’equipaggio della stazione di Cuorgnè ha evitato gravi conseguenze alla donna. L’uomo è stato quindi tratto in arresto in flagranza, a disposizione dell’autorità giudiziaria. La compagna, invece, è stata portata in ospedale per le cure del caso. Il 33enne è anche recidivo: al tribunale di Ivrea è già in corso un processo a suo carico per una serie di violenze in famiglia avvenute nel 2018.