La Juve rischia con il Sassuolo: pareggio in recupero 3-3

La Juve riesce a pareggiare a Sassuolo 3-3 dopo una partita piena di colpi di scena in cui i bianconeri sembravano aver quasi chiuso la partita, poi hanno dovuto faticosamente recuperare e si è difesa con le grandi parate di Szczęsny.

Partita piena di episodi e di gol. All’inizio sembrava tutto facile per la Juventus. al 6′ primo gol dei bianconeri con un destro dal limite di Danilo. Al 10′ il raddoppio con Higuain che su assist di Pjanic, si presenta davanti a Consigli e lo batte di destro.  Al 29′ il Sassuolo dimezza lo svantaggio con Djuricic.

Nella ripresa in 3 minuti il Sassuolo ribalta la partita. Prima al 51′ Berardi segna un gran gol su punizione, poi al 54′ assist dalla destra di Berardi e segna in scivolata Caputo.
La Juve non si scoraggia e al 65′ corner di Bentancur e colpo di testa sul primo palo di Alex Sandro-



In questo articolo: