In bici in tangenziale a Torino con la febbre a 38, scattano le misure di sicurezza anti Covid-19

Un uomo è stato fermato mente viaggiava in bicicletta sulla tangenziale nord di Torino sabato pomeriggio. Dalle verifiche è risultato che il ciclista aveva una temperatura superiore ai 38 gradi e sono scattate le misure di emegenza anti covid-19. L’uomo è stato portato all’ospedale San Giovanni Bosco ed è stato sottoposto a tampone. In serata è arrivato l’esito negativo e l’uomo ha potuto tornare a casa. Dovà però pagare una multa salatissima per il suo viaggio in bicicletta in tangenziale.



In questo articolo: