Torino, da quando viene scarcerato maltratta la madre e le estorce i soldi per la droga

Sei mesi di vessazioni e maltrattamenti per una donna di 61 anni dopo che il figlio di 21 anni è stato scarcerato ed è tornato nella casa di Santa Rita a Torino. La tormentava per avere soldi per comprarsi il crack e ha venduto tutto il vendibile in casa per procurarsi la droga. Ha persino obbligato l’anziana madre a scendere in strada per chiedere l’elemosina perché le aveva asciugato il conto in banca.

Dopo sei mesi, da febbraio scorso, ha trovato il coraggio di denunciare alla polizia il figlio che è stato portato nuovamente in carcere con l’accusa di maltrattamenti in famiglia, lesioni ed estorsione.