Torino, aggredito nel parcheggio dell’ospedale per 20 euro

Un uomo, con un gesso a un braccio, mercoledì 5 agosto, era appena uscito dall’ospedale Giovanni Bosco di Torino quando un malintenzionato parcheggiatore abusivo gli chiede un contributo per il parcheggio. In mano aveva 20 euro e il referto dell’ospedale. E proprio a quei 20 euro ha puntato il delinquente che con l’aiuto di due complici l’hanno assaltato e rubato la banconota. La vittima ha tentato di riprendersi i soldi, ma è stato minacciato con grosse pietre. Dopo che si è rifugiato in ospedale, la vittima ha chiamato il 112 che ha mandato una squadra del commissariato Barriera Milano. Alla vista degli agenti i tre malfattori tentano la fuga, ma il rapinatore viene raggiunto e posto sotto arresto per rapina.