Fanno sesso sul molo di Arona, scoperti dai vigili rischiano fino a 30 mila euro a testa

Nella serata di domenica, 9 agosto scorso, durante i controlli notturni fino all’orario di chiusura dei locali, i vigili di Arona hanno sorpreso due non residenti in evidente stato di alterazione da alcol fare sesso sul molo del porto vecchio in piazza del Popolo. Visibilmente sorpresi dall’arrivo della municipale i due ora rischiano una multa che va da 5.000 euro a 30.000 euro a testa. “Abbiamo segnalato il fatto alla prefettura che stabilirà l’entità della multa” spiega la vicecomandante della polizia locale Sabrina Fiori.



In questo articolo: