Escursionista muore nel parco del Gran Paradiso dopo una caduta di 150 metri

Una donna è morta dopo un volo di 150 metri durante un’escursione nella zona di Punta Basei, ai laghi del Nivolet, all’interno del parco del Gran Paradiso. Le ricerche a cura del soccorso alpino valdostano erano partite nella seata di mecoledì 19 agosto, dopo il mancato rientro della donna.

Il corpo senza vita dell’escursionista è stato avvistato questa mattina dall’elicottero. Le ricerche sono state condotte dal soccorso alpino insieme ai vigili del fuoco e al corpo forestale e alla guardia di finanza. Sono in corso le indagini per capire la dinamica dell’incidente



In questo articolo: