Torino ha perso la vocazione all’accessibilità, lunedì 14 in piazza i disabili

Lunedì 14 i disabili di Torino saranno in piazza pe chiedere l’istituzione di un gruppo di lavoro assieme ai gestori dei servizi sharing, della mobilità dolce, alla Consulta per le Persone in Difficoltà, all’Unione Italia dei Ciechi degli Ipovedenti e all’assessorato alla viabilità.

Secondo gli organizzatori della protesta infatti Torino negli ultimi anni ha perso la vocazione in ambito di accessibilità.

Con l’introduzione della mobilità dolce, le persone con disabilità hanno incontrato nuovi ostacoli. Tra monopattini e biciclette, le barriere architettoniche sono aumentate perché quelle di prima non sono mai più diminuite.

L’appuntamento è alle 14 in piazza Palazzo di Città.



In questo articolo: