Moncalieri, si finge prete ed entra in casa di anziani per benedirla: rubati 700 euro

Si finge prete e truffa anziani

Le immagini che hanno incastrato il finto prete: è entrato in casa a #Moncalaieri con la scusa di benedirla e poi ha portato via 700 euro. Dettagli su https://bit.ly/2Red5XJ

Posted by Quotidiano Piemontese on Thursday, September 10, 2020

Un uomo di 47 anni è stato arrestato a Moncalieri dai carabinieri dopo essere entrato nell’abitazione di anziane vittime vestito da prete chiedendo di poter benedire la casa. Girando indisturbato nelle stanze ha rubato 700 euro in contanti, ovvero la pensione del mese, custodita in un portafoglio appoggiato sul comodino della camera da letto. L’uomo, dopo aver salutato la coppia con il segno della croce, è andato via velocemente, insospettendo fortunatamente alcuni condomini che hanno subito allertato le forze dell’ordine.

Sul posto è arrivata una gazzella del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Moncalieri che ha rintracciato e arrestato il truffatore all’uscita di una vicina tabaccheria, dove l’uomo aveva già giocato alle slot machine parte dei soldi appena rubati. I Carabinieri sono comunque riusciti a recuperare e restituire alle povere ed incredule vittime 570 euro.

Si finge prete e truffa anziani

Le immagini che hanno incastrato il finto prete: è entrato in casa a #Moncalaieri con la scusa di benedirla e poi ha portato via 700 euro. Dettagli su https://bit.ly/2Red5XJ

Posted by Quotidiano Piemontese on Thursday, September 10, 2020



In questo articolo: