Torino Porta Nuova: arrestata dalla polizia per tentata estorsione e resistenza a P.U.

Sabato pomeriggio, personale del Commissariato Centro è intervenuto in via Nizza 3, ove due fratelli lamentavano di essere minacciati da una parcheggiatrice abusiva. I polizotti appuravano che i due fratelli, dopo aver posteggiato l’auto nella prevista area dei parcheggi a pagamento cittadini, erano stati avvicinati da una donna che chiedeva loro con insistenza ulteriori 2 € per la custodia dell’autovettura. Al rifiuto del proprietario dell’auto, la donna, che in mano aveva un oggetto di metallo, lo minacciava, con fare molto aggressivo e violento, che, non appena si fosse allontanato, gli avrebbe rigato la macchina. Dinnanzi agli agenti intervenuti, la donna ha rifiutato di fornire le proprie generalità ed ha impedito le operazioni relative al fotosegnalamento in Questura. E’ stata arrestata per tentata estorsione e resistenza a P.U.



In questo articolo: