Morta per Covid operatrice sanitaria ad Acqui Terme, aveva 53 anni

Non ce l’ha fatta Cinzia Avigo,  53 anni,  operatrice sanitaria dell’ospedale di Acqui Terme (Alessandria),  morta a causa del Coronavirus che aveva contratto da qualche settimana. Lavorava nel reparto di Medicina trasformato in area Covid.

A darne notizia è il sindaco della cittadina, Lorenzo Lucchini. 

 

“Se n’è andata un’altra operatrice sanitaria. Si chiamava Cinzia Avigo, lavorava all’ospedale di di Acqui Terme, Alessandria – dice il primo cittadino -.  Aveva 53 anni, e il Covid l’ha portata via in poche settimane. Nel ricordare lei e le tante persone che come lei stanno lottando per noi, un suggerimento detto senza retorica e davvero sincero: prima di inveire contro il mondo, condividere post negazionisti, lamentarsi sguaiatamente per un cenone che sarà diverso, pensiamoci a questa gente. Questi muoiono per davvero, e lo fanno perché stanno combattendo per noi, anche per chi minimizza questo virus o additturra lo nega. Per piacere, mettiamo da parte la rabbia e ritroviamo l’unità. E facciamolo anche, se non sopratutto, nel rispetto di chi non c’è più a causa del virus”.