Santa Vittoria d’Alba, arrestata una coppia di spacciatori che aveva come base un bar

Un uomo e una donna entrambi di 33 anni sono stati arrestati per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente a Santa Vittoria d’Alba. I due avevano come base il bar in cui lavorava la donna e al costo di 80 euro al grammo spacciavano cocaina agli avventori. L’uomo, che risultava disoccupato girava con la sua Volkswagen Golf in diverse piazze e parcheggi di Bra e circondario, dove si incontrava con decine di clienti braidesi, identificati in due mesi di indagini.

Dalla perquisizione in casa è stato trovato un etto di cocaina pronta alla vendita, 18.500 euro in contanti, bilancini di precisione, 4 cellulari e una pistola Tanfolio calibro 22 risultata rubata in provincia di Arezzo alcuni anni fa.

Il bar è stato chiuso per 15 giorni su ordine del questore Nicola Parisi perché risulta essere ritrovo abituale di pregiudicati, anche se i titolari sono estranei ai fatti. Le cessioni di droga erano compiute dalla dipendente e dal suo compagno.