Disposta la chiusura del cimitero di Alessandria nei giorni feriali: troppe funzioni e troppi accessi, alto il rischio di assembramenti

L’amministrazione comunale di Alessandria, su decisione dell’Unità di crisi, ha deciso di chiudere il cimitero urbano nei giorni feriali della settimana, lasciandolo aperto nel weekend (sabato e domenica), a causa del gran numero di funzioni e la copiosa affluenza di questo periodo che rischia di creare assembramenti pericolosi e la diffusione del contagio da covid-19.

La media annua dei funerali infatti , circa 300, è stata abbondantemente superata, e a fine 2020 si prospetta che venga raddoppiata. Ad oggi sono 11 in media i funerali che vengono celebrati al giorno, rispetto agli uno-due di media, ed il rischio assembramento e diffusione del contagio è elevato.