Covid-19, l’Asl di Novara contatterà via sms solo le persone risultate positive al tampone

Nell’ambito dell’emergenza legata al continuo crescente incremento dei casi di COVID-19, al fine di consentire al Servizio Igiene e Sanità Pubblica (SISP) di velocizzare le risposte a tutte le richieste che sono ancora in sospeso e prendere in carico le nuove in tempo reale, l’ASL di Novara attiva da oggi, venerdì 27 novembre, una modalità di contatto con l’utente risultato positivo con invio di sms sul numero di cellulare fornito dal cittadino all’Azienda per la comunicazione della quarantena e dei consigli e istruzioni da seguire per sé ed i conviventi/famigliari.
L’SMS ha come “mittente ASL NO” e riporta esclusivamente le iniziali e la data di nascita dell’utente.

Nei giorni successivi l’operatore SISP provvederà alla chiamata dello stesso utente e dei contatti per completare la definizione del percorso.
Tale modalità sarà temporanea, in attesa dello sviluppo di chiamate telefoniche automatiche per la comunicazione degli esiti tamponi positivi con il multilingua, come già avviene per la comunicazione dei risultati negativi.