Mondovì, salvato cagnolino legato e abbandonato in mezzo alla neve – Fotogallery –

Si chiama Balù, così i volontari del Canile di Cuneo lo hanno chiamato, il cagnolino legato e abbandonato in mezzo alla neve, che i volontari della Lida hanno trovato e salvato a Villanova Mondovì, località Garavagna.

 

Dopo la segnalazione di un ragazzo all’Asl veterinaria Cn 1, Roberto Rosso,  referente della Lida di Cuneo, è andato a recuperarlo e lo ha sottratto a una morte certa dato che fuori c’erano -3 gradi.

“Sono prudente ma incaz…. – dice Rosso -. Come si fa a legare un cagnetto e lasciarlo al suo destino. Dalle 12 alle 17, ora , che sono andato a prenderlo. Grazie, per la segnalazione di un bravo ragazzo all’Asl vet rep. Cn 1. Ora l’ho portato al Sanitario di Cuneo. Tu che lo hai legato – continua Rosso –  quale essere sei e come ti senti al pensiero che poteva morire? Come si può essere così malvagi. Adesso Balù sta al caldo e curato e rifocillato. Per paradosso ti dovrei pure ringraziare per questo abbandono ? Certo che si. Avresti potuto fare di peggio. Ma il mio disprezzo a questa miserabile azione é totale!”



In questo articolo: