Rompe una sedia in testa alla moglie, arrestato uomo di Cintano

Un uomo di 46 anni di Cintano, nel Canavese, è stato arrestato per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali aggravate e continuate nei confronti della moglie. L’uomo ha infatti aggredito violentemente la donna colpendola con calci e pugni e rompendole in testa una sedia.

E’ stata la vittima a chiamare aaiuto. I carabinieri hanno fermato l’uomo, che è risultato ubriaco, prima che la situazione avesse conseguenze ancora più drammatiche. La donna è stata ricoverata in ospedale con un trauma cranico e una costola rotta