Distribuzione pensioni mese di febbraio e delega al ritiro ai Carabinieri

Poste Italiane informa che, per il mese di febbraio, la consegna delle pensioni sarà dilazionata su sei giorni per evitare assembramenti.

La consegna delle pensione verrà effettuata, da lunedì 25 gennaio, secondo la lettera
iniziale del cognome del percettore:

  • lunedì 25 gennaio dalla A alla B;
  •  martedì 26 gennaio dalla C alla D;
  •  mercoledì 27 gennaio dalla E alla K;
  •  giovedì 28 gennaio dalla L alla O;
  •  venerdì 29 gennaio dalla P alla R;
  •  sabato 30 gennaio dalla S alla Z.

Si ricorda inoltre che è ancora in vigore, inoltre, la convenzione stipulata tra Poste Italiane e l’Arma dei Carabinieri, in base alla quale i pensionati di tutto il Paese di età pari o superiore a 75 anni – che percepiscono prestazioni previdenziali presso gli Uffici Postali e che riscuotono normalmente la pensione in contanti – possono richiedere, delegando al ritiro i Carabinieri, la consegna della pensione a domicilio per tutta la durata dell’emergenza sanitaria, evitando così di doversi recare presso gli Uffici Postali.