Ad Ivrea un 65enne in preda ai dolori chiama la polizia: gli agenti vanno a casa con il farmaco necessario

Un signore di 65 anni, residente ad Ivrea, nella giornata di ieri 14 febbraio, ha chiamato la polizia in torno alle 21 in preda ai dolori ed alla disperazione perché aveva bisogno di un farmaco, ma non poteva uscire per recuperarlo a causa di lancinanti dolori alla schiena che lo avevano immobilizzato a letto.

Aveva provato a chiamare un taxi per farsi trasportare in guardia medica, ma senza successo. Gli agenti della polizia di Ivrea – Banchette allora si sono subito mobilitati recandosi in guardia medica per recuperare le medicine per poi portarle all’uomo e dargli assistenza.



In questo articolo: