Alba: insediata la nuova Consulta comunale delle Famiglie

Giovedì 25 febbraio nella sala Consiglio “Teodoro Bubbio” del Palazzo comunale di Alba si è tenuta la prima seduta della nuova Consulta comunale delle Famiglie. Durante l’assemblea sono stati eletti il presidente, il vice presidente ed il segretario.

Componenti e rappresentati dei diversi enti indicati dallo Statuto sono: presidente Silvia Calzolaro (Consulta comunale Pari Opportunità), vice presidente Monja Amione (Istituto Comprensivo Centro Storico), segretaria Silvia Giamello (rappresentanza consiliare), Carla Geuna Asl CN2, don Giovanni Filippo Torterolo Diocesi di Alba, Luca Anolli Consorzio Socio Assistenziale Alba Langhe Roero, Lucia Vezza Asilo Nido comunale, Roberta Del Toro Istituto Comprensivo Moretta, Barbara Crociata Istituto Comprensivo Mussotto e Sinistra Tanaro, Maria Vittoria Cavaglieri Istituto Comprensivo Piave – San Cassiano, Donatella Uziard rappresentanza consiliare.
I componenti della Consulta Comunale delle Famiglie non percepiscono compensi e sono in carica fino all’elezione del nuovo Consiglio Comunale.

La Consulta Comunale delle Famiglie di Alba è stata istituita con delibera del Consiglio comunale del 21 luglio 2017. È un organismo democratico, apartitico, con funzioni propositive, consultive e di impulso delle politiche sulle famiglie, nonché centro di partecipazione, di aggregazione, di analisi e di confronto con le realtà sociali ed educative operanti nel territorio comunale in tale settore.