Torinese in gravi condizioni dopo un incidente mentre praticava speed riding sul Monte Bianco

Un brutto incidente è accaduto verso l’ora di pranzo di oggi, 26 febbraio, a un torinese di 45 anni, rimasto ferito gravemente mentre stava praticando speed riding (sci con una vela da parapendio) al Colle del Gigante (Courmayeur), sul Monte Bianco, a una quota di 3.400 metri circa.

La causa dell’incidente è stata il mancato gonfiamento della vela in fase di decollo che ha fatto precipitare l’uomo nel seracco del Dente del Gigante. Immediatamente è stato soccorso dai suoi compagni e successivamente trasportato dall’elisoccorso all’ospedale di Aosta.