Didattica a distanza, protesta nelle scuole di tutto il Piemonte

Sono tantissime le scuole in tutto il Piemonte che da ieri stanno organizzando manifestazioni di protesta contro la didattica a distanza. Si tratta sprattutto di scuole elementari, il cui passaggio alla Dad è molto probabile a partire da lunedì 8 marzo.

Tra le tante, la primaria Muratori, di Torino, ha addobbato la cancellata con una protesta molto colorata. Palloncini e striscioni, disegni dei bambini pieni di acobaleni, piccole filastrocche. Il messaggio è chiaro: vogliamo andare a scuola, perchè la scuola non è il virus. (Le foto sono di Francesca Castelletti)

 



In questo articolo: