Minorenne ruba la macchina della madre con 2 amici, non si ferma al posto di blocco e sperona 4 auto dei carabinieri: denunciati

Nella notte tra venerdì 26 e sabato 27 marzo, due ragazzi di 17 anni, e uno di 15  sono stati denunciati dai carabinieri per il danneggiamento aggravato di veicoli militari, per resistenza a pubblico ufficiale, per la detenzione a fini di spaccio dei sostanze stupefacenti e per il possesso ingiustificato di arma. Inoltre sono stati tutti  multati per aver violato il coprifuoco notturno imposto dalle norme anti-covid .

Uno dei due diciasettenni  aveva rubato la macchina della madre, una Fiat 500L per farsi un giro con gli amici; solo che durante il loro tragitto sono incappati in un posto di blocco che gli aveva segnalato l’alt. Il guidatore essendo senza patente perché minorenne, non si è fermato, scappando dando vita ad un inseguimento che ha visto coinvolte 4 gazzelle ad inseguire i tre a sirene spiegate.

La vettura è stata poi bloccata all’altezza di via Milano a Settimo. I tre inoltre, sono stati trovati in possesso di alcuni dosi di hashish e di un coltello con lama da 10 centimetri; il conducente inoltre ha subito una denuncia anche per essersi messo alla guida senza avere mai conseguito la patente



In questo articolo: