Arrestato per truffa il comandante provinciale della Guardia di Finanza di Vercelli

Il comandante provinciale della Guardia di Finanza di Vercelli, Fabrizio Nicoletti, e il suo autiere Maurizio La Sala, sono stati arrestati per truffa aggravata ai danni dello Stato, falso indeologico in atto pubblico, peculato militare e abuso d’ufficio.

E’ stata la guardia di Finanza di Torino, coordinata dall’ufficio di Vercelli, a porre ai domiciliari i due colleghi. Le indagini hanno consentito di accertare che i due indicavano falsamente nelle scritture di sevizio luoghi e orari di lavoro e attività in realtà mai svolte. In questo modo il Ministero dell’Economia erogava loro somme di denaro non spettanti.

Il comandante usava inoltre l’auto di servizio e il suo autiere per scopi privati. Nel registro degli indagati ci sono anche altri tre militari, sui quali le indagini sono in corso.



In questo articolo: