Asti in zona arancione, ma è la peggior provincia italiana per incidenza di contagi da Covid

Secondo uno studio elaborato sui dati forniti dal Ministero della Salute, Asti è la peggior provincia italiana per incidenza di casi da coronvirus sulla polazione. Asti è infatti a 284 casi ogni 100 mila abitanti, con una media nazionale di 169. Ricordiamo che 250 è il limite per il passaggio in zona rossa.

Anche Cuneo, a 276, è oltre la soglia ed in effetti la provincia Granda è in zona rossa ancora per la giornata di oggi (si attendno conferme per domani). Lo studio ipotizza di decidere i colori delle restrizioni in base alle province e non alle regioni.



In questo articolo: