Saluzzo, madre e figlia aggredite da due cani che hanno ucciso il loro bassotto

Ieri, giovedì 29 aprile, nel pomeriggio, mentre madre e figlia erano a passeggio con il cane in via Grangia Vecchia a Saluzzo sono state aggredite da due cani di grossa taglia che hanno morso a morte il loro bassotto. I cani vivono nel cascinale vicino a casa delle due donne e prima di passare di lì, sapendo della loro aggressività, controllano che il cancello sia chiuso. Ma questa volta si sono trovati faccia a faccia con i due animali che hanno subito puntato il cagnolino. La padrona ha cercato di proteggerlo portandoselo in braccio, ma i cani hanno morso anche lei facendola cadere a terra. Anche la figlia è intervenuta invano ricevendo anche lei morsi e graffi, e solo l’arrivo di un uomo, titolare di un’officina, che stava passando di lì in macchina, ha allontanato i due grossi cani.

Il bassotto è stato portato in urgenza dal veterinario, ma per le ferite riportate è morto di lì a poco. Le due donne sono state trasportate al pronto soccorso di Savigliano, da dove sono state dimesse con una prognosi di sette giorni. La polizia municipale, avvertita dell’episodio ha preso i cani e con gli addetti li ha portati al canile sanitario.



In questo articolo: