Claudio Insegno dirige la Gypsy Musical Academy nello spettacolo “Sweet Charity” in scena a Nichelino il 15 maggio

La Gypsy Academy Musical torna sul palco il 15 maggio, presso il Teatro Superga di Nichelino, per la prima volta dopo il lockdown, con un grande spettacolo benefico, organizzato e dedicato alla raccolta fondi dall’ACTO Piemonte (Alleanza contro il tumore ovarico e i tumori ginecologi). Lo spettacolo sarà diretto da Claudio Insegno, già regista di alcuni tra i più grandi musical italiani (tra i quali “Hairspray”, “Jersey Boys”, “Kinky Boots”, “La famiglia Addams”, “Sweeney Todd”) con l’aiuto di Alessio Schiavo. Si tratta del cult “Sweet Charity”, andato in scena per la prima volta a Broadway nel 1966 e basato sulla sceneggiatura originale di Federico Fellini, Tullio Pinelli ed Ennio Flaiano. Le musiche furono composte da Cy Coleman, il testo da Darothy Fields, il libretto da Neil Simon.
E’ la storia della giovane ballerina Charity che cerca di trovare sempre il lato positivo della vita nonostante lavori in una sala da ballo malandata e incontri sempre uomini sbagliati. Ma, determinata a trovare l’amore, non si darà per vinta…
Il musical ebbe nel 1969 anche una trasposizione cinematografica diretta da Bob Fosse e interpretata da Shirley McLaine candidata al Golden Globe come Migliore Attrice. Un lavoro appassionante, quindi, quello realizzato dalla Gypsy, grande Accademia italiana leader nel musical e nello spettacolo internazionale.

Lavorare a questo musical è un sogno che diventa realtà. Perché mi confronto con gli artisti che hanno caratterizzato la mia infanzia e influenzato il mio modo di vedere e fare il cinema e il teatro: Neil Simon, Federico Fellini e Bob Fosse. Avere la possibilità di lavorare su un testo così completo e perfetto sarà molto istruttivo e divertente. E sono sicuro che ne uscirà un musical da vedere, amare e rivedere”, spiega Claudio Insegno. In scena gli studenti che fra pochi mesi si diplomeranno e diventeranno professionisti e tra loro la protagonista, Beatrice Frattini, appunto, nel ruolo di Charity.