Torino, aggredisce un agente durante un controllo e poi fugge: 17enne fermato e denunciato

In via Bisalta angolo Via Bizzozzero, durante un servizio in divisa finalizzato ai controlli sulla mobilità sostenibile, gli agenti del Comando Territoriale IX – Nizza Millefonti, Lingotto, Filadelfia – della Polizia Municipale hanno fermato e sanzionato un minorenne alla guida di un monopattino mentre effettuava il trasporto di un passeggero, anch’esso minorenne.

Gli agenti, durante l’identificazione dei due ragazzi che, senza manifestare obiezioni o proteste, hanno immediatamente fornito i propri documenti, si sono trovati a dover fronteggiare gli insulti e l’aggressione di un altro giovane sopraggiunto nel frattempo. La situazione venutasi a creare ha richiesto l’intervento di altri agenti che non appena arrivati sul posto sono stati presi a calci e pugni dal giovane esagitato.

Aiutato da altri coetanei radunatisi intorno agli agenti, approfittando del momento di confusione, il giovane è riuscito a fuggire ma, grazie al pronto intervento e ai controlli effettuati dagli uomini del ROS (Reparto Operativo Specialistico della Polizia Municipale), è stato subito identificato e denunciato.

Si tratta di un ragazzo di 17 anni già noto alle Forze dell’Ordine per precedenti di rapina effettuata con violenza ai danni di altro minore.

Il giovane è stato deferito all’Autorità Giudiziaria competente (Tribunale per i Minori) per i reati di cui agli artt. 581 Codice Penale (percosse), art. 337 (resistenza a Pubblico Ufficiale) e art. 651 (rifiuto di generalità).

Sono tuttora in corso indagini per identificare gli altri soggetti del gruppo che hanno favorito la fuga del minore, anch’essi tutti verosimilmente minorenni.