Seguici su

Cronaca

Down i maggiori siti del mondo, colpiti anche i giornali RCS di Urbano Cairo

Avatar

Pubblicato

il

L’intero pacchetto dei giornali online Rcs di Urbano Cairo sono rimasti per alcuni minuti irraggiungibili a causa di un down su scala mondiale che ha colpito i più grossi netork dell’informazione, come New York Times, Financial Times, Spectator e Guardian. Tra gli altri, per diversi minuti non è stato posibile leggere il Corriere della Sera, la Gazzetta dello Sport, ma anche El Mundo, Marca e tutti gli altri siti di proprietà dell’imprenditore torinese, comprese le testate locali.

Il down dei siti è avvenuto qualche minuto prima di mezzogiorno e si è protratto per circa un quarto d’ora. Tra i siti scomparsi dal web ci sono anche quello del Governo britannico, Amazon, Twitch, Reddit e centinaia di altri tra i maggiori siti al mondo. L’ipotesi più probabile al momento è un’interruzione diffusa dei servizi di CND del service provider americano Fastly, che sta indagando su quanto accaduto.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *