All’asta, per la sesta volta, il palazzo di Gavi che ispirò Il nome della rosa

Va all’asta il palazzo che ispirò Umberto Eco per  ‘Il nome della rosa’. La base d’asta stabilita dal tribunale di Alessandria è inferiore ai 200 mila euro, sebbene il suo valore sia superiore ai 2 milioni di euro. Il palazzo si trova a Gavi in località Cheirasca, ed è stat costruito nel ‘700.

Si tratta in realtà del sesto tentativo di vendita all’asta, prevista per il 20 luglio e comprensiva anche dei terreni intorno alla struttura.



In questo articolo: