Cuneese di 31 anni investito dal treno a Porto Marghera

Un cuneese di 31 anni è morto travolto dal treno vicino alla stazione ferroviaria di Porto Marghera, nella laguna di Venezia. Secondo una prima ricostruzione l’uomo camminava sulla

massicciata della linea ferroviaria insieme alla fidanzata e a tre cani. Uno degli animali é scappato e nel tentativo di rincorrerlo l’uomo é andato sui binari mentre stava arrivando il treno Regionale diretto a Verona, che lo ha travolto e ucciso. La coppia stava passeggiando con gli animali in una zona interdetta al transito, caratterizzata da una folta vegetazione
La fidanzata della vittima ha iniziato da subito a chiedere aiuto. Le sue grida sono state sentite da alcuni passanti.



In questo articolo: