Ufficio: consigli e suggerimenti per rinnovare l’ambiente di lavoro nel post Covid

Dopo la lunga fase di emergenza sanitaria imprese e professionisti stanno tornando lentamente alla normalità, alla ricerca di un nuovo equilibrio nell’organizzazione aziendale tra lavoro in sede e smart working.

Si tratta di un’occasione per rinnovare l’ambiente di lavoro, sfruttando questa opportunità per effettuare cambiamenti e rendere gli spazi aziendali più sostenibili e confortevoli.

Creare un luogo di lavoro più green, in grado di valorizzare anche il benessere dei dipendenti, consente di ripartire nel modo giusto, per lasciarsi alle spalle questo periodo difficile e guardare al futuro.

Oggi esistono numerose soluzioni per ammodernare la sede lavorativa, con l’obiettivo di migliorare il clima aziendale e affrontare con maggiore serenità le sfide poste dalla graduale ripresa.

Come rinnovare gli spazi aziendali per renderli più confortevoli ed ecologici

Per orientarsi nell’allestimento dell’arredo dell’ufficio e delle sedi aziendali, è importante seguire i consigli degli esperti, tenendo conto dei suggerimenti dei professionisti che lavorano in questo settore da anni e conoscono bene le esigenze di imprese, professionisti e startup.

Suggerimenti e indicazioni utili sono quelli proposti, per esempio, da magazine.lyreco.it, il magazine online di Lyreco, leader europeo nelle forniture di prodotti e servizi per tutti gli ambienti di lavoro da sempre attento alle tematiche ambientali e alle necessità dei suoi clienti.

Prima di tutto, è indispensabile identificare le migliori soluzioni per trasformare gli spazi aziendali in luoghi più ecologici. Ad esempio, è possibile scegliere una filosofia plastic free, sostituendo laddove possibile gli oggetti in plastica con alternative green, valutando l’impatto ambientale dell’intero ciclo di vita dei prodotti individuando opzioni in grado di ridurre l’impronta ecologica complessiva.

Allo stesso modo, è fondamentale offrire un maggiore benessere aziendale a dipendenti e collaboratori: aumentando la condivisione, integrando in modo intelligente le esigenze del lavoro in loco con quello a distanza, proponendo servizi per la mobilità green e fornendo luoghi per il relax e la socialità all’interno dell’impresa.

Naturalmente è essenziale mantenere sempre la massima attenzione ai costi aziendali, definendo un budget e cercando soluzioni capaci di garantire un buon rapporto tra costi e benefici.

L’organizzazione dei locali aziendali può essere migliorata per una corretta gestione della raccolta differenziata, coinvolgendo i dipendenti nel corretto smaltimento dei rifiuti. Tra le possibili azioni per diminuire gli sprechi è necessario preferire la luce naturale e installare impianti energetici green e lampade LED a basso consumo.

Si possono organizzare meglio le postazioni di lavoro, introducendo arredi efficienti e versatili, oppure sostituire i prodotti convenzionali con articoli eco-friendly, come la carta riciclata e le cartucce rigenerate per la stampa.

Alcuni esempi pratici per rendere l’ufficio eco-friendly, moderno e sicuro

Organizzare un ufficio in modo eco-friendly, sicuro e moderno significa non solo aumentare la sostenibilità ambientale e l’efficienza dell’ambiente di lavoro, ma anche migliorare il senso di appartenenza dei dipendenti, offrire un maggiore benessere aziendale e ottenere un ritorno d’immagine considerevole.

Ad esempio, si possono riprogettare i luoghi interni, assicurando più spazio per il comfort e la sicurezza dei lavoratori. È possibile anche creare dei veri e propri giardini verticali, una scelta che migliora l’umore del personale ottimizzando l’ingombro.

Si possono acquistare dei kit di prodotti ecologici e riutilizzabili per i dipendenti, come thermos e borracce, per ridurre i rifiuti e l’utilizzo di articoli usa e getta, offrendo anche gadget hi-tech da usare sia in ufficio sia in casa quando si lavora da remoto, come borse per il pc, mouse e power bank.

Per il comfort è necessario adottare sedie da ufficio ergonomiche, allestire spazi più pratici per riunioni e meeting, realizzando anche angoli per il relax con poltrone, sedute e pannelli per separare l’area dal resto della sede aziendale.

Anche la sicurezza in ufficio non deve mai essere trascurata, soprattutto in questa fase di ripresa, per questo, seguendo le normative vigenti, è necessario acquistare dispositivi essenziali come mascherine respiratorie e igienizzanti, affinché l’ambiente aziendale venga considerato un luogo sicuro e piacevole dove trascorrere tante ore ogni giorno.