Ritrovato nel lago di Viverone il corpo di una donna

Il cadavere di una donna è stato rinvenuto nelle acque del lago di Viverone.

La macabra scoperta è stata fatta da un passante che stava passeggiando sul lungolago e ha visto il corpo che galleggiava.
Sono scattati i soccorsi del 118, i carabinieri e il Nucleo Subacqueo dei Vigili del Fuoco.

Si tratta di una donna di origine cinese che viveva ad Alice Castello con il fidanzato. La famiglia dell’uomo gestisce un bar in paese.

Sul ritrovamento stanno indagando i carabinieri di Cavaglià e del nucleo investigativo di Biella.



In questo articolo: