L’Alessandria sfiora l’impresa con la Sampdoria ma viene eliminata in Coppa Italia

La Sampdoria riesce a superare in rimonta l’Alessandria e conquista la qualificazione ai sedicesimi di Coppa Italia, dove affronterà il Torino.
I grigi sono andati due volte in vantaggio, grazie alle reti di Chiarello e Corazza su rigore assegnato per fallo su Arrighini. Ma l’Alessandria si è fatta per due volte raggiungere prima con un gol di tacco di Quagliarella e poi con Gabbiadini su errore difensivo.
A decidere la gara un colpo di testa di Thorsby su assist di Candreva
con l’Alessandria che chiude in dieci per l’espulsione per doppia ammonizione, di Benedetti, ma tenta nel finale di pareggiare grazie anche a una Sampdoria un po’ stanca.



In questo articolo: