Elezioni, a Domodossola Pizzi eletto sindaco al primo turno fa fuori tutti i partiti

Caso particolare di questa tornata elettorale. A Domodossola Lucio Pizzi, sindaco in carica, è stato rieletto al primo turno con una percentuale molto netta, il 72.48% dei voti. Pizzi si è presentato con la sua lista civica Lucio Pizzi Sindaco ed ha avuto la meglio sui tradizionali schieramenti politici.

Si è fermata infatti al 12.35% delle preferenze Maria Elena Gandolfi, che era appoggiata da Lega, Fratelli d’Italia e Forza Italia. Più indietro ancora, al 10.57%, Gabriele Ricci, eponente del Partito Democratico.

Pizzi avrà 12 seggi su 14 in consiglio comunale, dove siederanno anche, unici esponenti delle loro coalizioni, gli altri due candidati.

Pizzi è al suo secondo mandato, ma nel 2016 era stato eletto in una coalizione che comprendeva Lega, Fratelli d’Italia e Frza Italia. Aveva vinto al ballottaggio contro il candidato del Pd Cattrini.



In questo articolo: