Verbania, uomo fermato al confine tra Italia e Svizzera con 55.000 euro, sequestrato il denaro

Nel corso di un controllo alla frontiera tra Italia e Svizzera precisamente a Piaggio Valmara, a Verbania, la guardia di finanza ha sequestrato una somma pari a 55.000 euro ad un uomo residente a Stresa che non aveva dichiarato il denaro.
L’uomo infatti ha dichiarato di avere con sé 300 euro e che si stava recando in Svizzera a trovare degli amici.
Il controllo della sua auto, una Mercedes, ha permesso però ai militari della guardia di finanza e agli uomini dell’Agenzia delle Dogane di trovare nel vano motore due buste di plastica con all’interno l’ingente somma.
Il denaro era suddiviso in banconote da 20, 50 e 100 euro. Il denaro è stato sequestrato.



In questo articolo: