Accesso sugli scuolabus: le regole in vigore da domani per poter salire sul mezzo

Mentre nella penisola vige ancora l’incertezza sulle riaperture delle scuole, ad esempio la Campania ha rinviato l’apertura delle scuole elementari e medie e dell’infanzia al 30 gennaio, in Sicilia il governo regionale rinvierà la riapertura delle scuole di tre giorni, così come in diversi comuni della Puglia e della Calabria, il Ministero della Salute ha emanato dei chiarimenti in merito all’ordinanza su come si potrà accedere sugli scuolabus per gli studenti che domani 10 gennaio torneranno tra i banchi.

1. Per i soli motivi di salute e di studio, accesso ai mezzi pubblici per lo spostamento da e per isole minori con Green pass base e non rafforzato fino al 10 febbraio.
2. Il trasporto scolastico dedicato non è equiparato a trasporto pubblico locale rispetto all’uso delle Certificazioni verdi Covid-19 ed è accessibile fino al 10 febbraio agli studenti (primaria, secondaria di primo e di secondo grado), anche sopra i 12 anni, con solo obbligo di mascherina Ffp2 (e senza Green pass). Sugli scuolabus non c’è obbligo di Green pass che invece da domani, 10 gennaio, è obbligatorio – nella forma “rafforzata” – sui mezzi pubblici normali.



In questo articolo: