Servizio Civile Universale, Città metropolitana di Torino cerca giovani

Scade il 26 gennaio alle ore 14 il termine ultimo per candidarsi al Servizio Civile Universale, la scelta volontaria e consapevole di dedicare 12 mesi della propria vita al servizio della Comunità.

La Città metropolitana di Torino anche quest’anno propone ai giovani di età compresa tra i 18 e i 28 anni diverse opportunità di percorso che coinvolgono uffici dell’Ambiente, la Biblioteca storica, l’ufficio Comunicazione istituzionale, l’ufficio Pubbliche tutele e lo Europe Direct per un totale di 22 posti.

Nello specifico ci sono ancora diverse possibilità di essere selezionati per il progetto ambientale, coordinato da Città metropolitana, “Lungo il fiume” inserito nell’area di intervento Salvaguardia e tutela di Parchi e Oasi naturalistiche e il progetto culturale dell’area Cura e conservazione delle biblioteche dal titolo a “Portata di Libro”.

Quest’anno, a pochi giorni dalla scadenza del bando, scarseggiano le adesioni rispetto al passato,  un chiaro segnale del difficile periodo che stiamo attraversando a causa della pandemia da Covid-19.

Per conoscere i progetti, approfondire e candidarsi:

http://www.cittametropolitana.torino.it/cms/politiche-sociali/bando-sc-dicembre-2021