Torino: padre segnala la pediatra dei suoi figli all’Ordine dei medici perché ha sconsigliato di vaccinarli contro il covid

A Torino, un uomo ha segnalato la pediatra dei suoi due figli di 5 e 7 anni all’Ordine dei medici a metà gennaio 202, perché questa avrebbe sconsigliato la madre, dalla quale l’uomo è separato, di vaccinare i due bimbi contro il coronavirus. La dottoressa, che ha il suo studio nel quartiere  Crocetta, avrebbe convinto la madre a non vaccinare i figli dicendole che il vaccino sarebbe “sperimentale fino al 2023 e bisogna attendere la fine della sperimentazione” e poiché i bambini “non sono soggetti classificabili tra le categorie a rischio né soggetti fragili non vanno vaccinati”.

La dottoressa ha prodotto una lettera firmata, che la madre ha consegnato al papà per spiegare le motivazioni del perché i figli non andrebbero vaccinati.
Arrivatagli tra le mani la lettera della dottoressa, il padre ha quindi proceduto a fare la segnalazione all’Ordine per capire se la dottoressa stesse operando in modo deontologicamente corretto.

 



In questo articolo: