Scontri a Torino al corteo degli studenti per il 18enne morto sul lavoro, ci sono feriti

Tensione e più di qualche carica questa mattina a Torino durante il corteo cui hanno preso parte un centinaio di studenti per protestare dopo il decesso di Lorenzo Parelli, 18enne morto venerdì scorso nello stabilimento metalmeccanico Burimec, a Lauzacco, per un incidente mentre era in alternanza scuola/lavoro.

Il corteo è partito da piazza Albarello ed è stato fermato dalla polizia tra corso Siccardi e via Bertola, dove si sono verificati momenti di tensione con cariche di alleggerimento da parte della polizia che paiono non avere una spiegazione immediata,  come dimostra il video di Cristina Calilli.

Aggiornamento: alcuni studenti sono rimasti feriti dalle manganellate della polizia. Ci sarebbero però stati dei lanci di mattoni contro gli agenti. Bisognerà chiarire come si sono svolti i fatti.



In questo articolo: